Buon feeling del Team Alba Orobia Bike con il fango di Nalles e Grassobbio

Livello sempre molto alto nella gara di Nalles, ma Marco Guercilena e Davide Guzzonato sono riusciti a difendersi bene. A Grassobbio morale alto per i giovanissimi e per i ragazzi delle categorie agonistiche giovanili.

Robbiate (LC), 15 aprile 2019 – La complicata e tremendamente affascinante trasferta di inizio aprile in Canton Ticino alla Tamaro Trophy, che è stata per tutti una vera sfida a causa della pioggia che ha reso il tracciato veramente estremo, ha anticipato in qualche modo il ritorno dei giovani bikers del Team Alba Orobia Bike nelle migliori posizioni nella Marlene Südtirol Sunshine Race, gara di altrettanto alto livello, presenza costante nel calendario internazionale delle gare di mountain bike.

Buon 19° in Svizzera, Marco Guercilena, ha concluso la cross country di Nalles al settimo posto a 1’ 20” dal vincitore della affollata gara degli Esordienti 1 che ha visto al via ben 78 concorrenti. Ottimo 16° posto per Davide Guzzonato tra gli Allievi 1, nonostante qualche scivolata, un plauso anche a Fabio Massa e Vadim Bodnarenko che si sono ben destreggiati sul terreno difficile della gara altoatesina. Nelle Allieve 1 anno Fiammetta Allocca ha concluso in 18ª posizione, negli Esordienti 2, bravo anche Riccardo Agazzi che chiude 41°. Buone prestazioni sono state raggiunte da Andrea Galli, 34° nella gara Junior vinta dall’austriaco Mario Bair.

Dopo l’esordio a Costa Volpino (BG) nella prima prova del circuito Orobie Cup Junior 2019, nuovo impegno a Grassoccio per i giovanissimi nel 3° Trofeo Speed Bike Serio con belle soddisfazioni per il Team Alba Orobia Bike con tre ragazzini capaci di inserirsi nei primi dieci posti delle classifiche: nella G1 nono Gabriele Manganini, ottavo posto per Samuele Sala tra i G2, ottava Alessandra Ferriolo nella G4 Femminile.
Buoni risultati anche per Cristian Stella, 12° nella gara G4 e Ivan Colombo, 19° nella G5, ma anche un deciso passo avanti in classifica rispetto alla prima gara per Gabriele Pin (G3) e Lorenzo Di Marco (G5).

Il meteo inclemente e il fango hanno accompagnato anche le gare delle categorie agonistiche giovanili che al mattino hanno aperto la giornata dell’appuntamento di Grassobbio, inserito per Esordienti e Allievi nel circuito BG Cup Lombardia.
Negli Esordienti 1 anno grande prova per Alessandro Fumagalli che ha condotto con facilità buona parte della gara fino ad una foratura nell’ultimo giro che gli è costata la prima vittoria nella nuova categoria.
Grande performance anche per Christian Biella, ottavo nella sua prima gara del 2019, Federico Forlani che fin dalle prime curve è stato l’ombra del battistrada della gara Esordienti 2, terminata sul secondo gradino del podio e Mirko Di Falco, autore di un ottimo recupero con cui ha sfiorato il podio.
Negli Allievi 1 spiccano il quinto posto di Matteo Buffa dopo una partenza in sordina, il decimo di Teo Stucchi e l’undicesimo di Nicolò Ferriolo capace di un finale in crescendo nella gara degli Allievi secondo anno.
Tra le ragazze, strepitoso esordio per l’allieva Sofia Villa, quinta alla sua prima gara in mountain bike, stesso risultato per Marika Giovannini tra le Esordienti.

Team Alba Orobia Bike – TAOB Robbiate
Giovanni Perego

noname

No Replies to "Buon feeling del Team Alba Orobia Bike con il fango di Nalles e Grassobbio"


    Got something to say?

    Some html is OK

    quattro + venti =